Ci trovi anche su:
Home |  Le Maldive  |  Gli Atolli   |  I Resort  |  Crociere  |  Hotel - Guest House  |  Diving & Snorkeling  |  Speciale Pesca   |  Meteo & Webcam  |  News  |  Contattaci
Community
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook
Protect The Maldives
Maldivepertutti
ALBATROS TOP BOAT
manta trust
  Maldive News

You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near 'order by id_news_blob_image desc' at line 1
La scoperta delle Maldive del 28-01-2020

Questa meravigliosa destinazione fù scoperta da un tale chiamato George Corbin nel 1971 il quale capì subito che questo paradiso terrestre doveva essere destinato al turismo...le definì "isole scintillanti in mezzo all'Oceano Indiano" ed aveva ragione!
L'anno successivo si organizzò con un gruppetto di amici e tornò di nuovo lì ed era il 16 febbraio del 1972. I nuovi turisti si imbarcarono a Colombo e, una volta atterrati alle Maldive, vennero trasportati a destinazione da un Dhoni, la tradizionale barca maldiviana. 
La popolazione di allora era "vergine", priva di mezzi per comunicare con l'esterno, priva di automobili o forze dell'ordine e furono ospitati da tre famiglie locali che cucinavano e pulivano per loro. Ma la curiosità è la composizione delle case fatte di coralli e foglie di paglia intrecciata
La sera poi, andavano tutti a divertirsi nell'unico punto di ritrovo a Malè, la loro discoteca; durante il giorno invece, si dedicavano allo snorkeling nelle turchesi acque ricche di pesci e coralli, alla pesca
Dopo 12 giorni, il viaggio termino ma, al suo rientro, il Sig. Cobain divulgò foto e notizie sui giornali e poco dopo fondò un'agenzia viaggi finchè vennero inaugurati i primi due resort dell'isola, il Kurumba e il Bandos
E da lì...portiamo avanti questa tradizione di regalare sogni colorati  trasparenze di blu